Dermabase.it
Melanome 2018
Melanome
OncoDermatologia

Dati preclinici hanno mostrato un ruolo chiave per il recettore del fattore di crescita epidermico ( EGFR ) nella carcinogenesi dei carcinomi cutanei a cellule squamose ( CSCC ). Esistono tuttavia da ...


Le vene reticolari sono vene sottodermiche situate negli arti inferiori e sono principalmente associate a disturbi estetici. Sebbene la scleroterapia sia il trattamento di scelta per le vene reticola ...


Il photoaging o fotoinvecchiamento, è un invecchiamento precoce della pelle causato da una esposizione per lungo periodo a raggi ultravioletti, ed è di interesse estetico per molti pazienti. È sta ...


E' stata determinata l'efficacia e la sicurezza degli agenti anti-fattore di necrosi tumorale alfa ( anti-TNF-alfa ) nel trattamento della sarcoidosi cutanea in un ampio studio osservazionale. STAT ...


Dupilumab ( Dupixent ), un anticorpo monoclonale anti-recettore-alfa della interleuchina 4, blocca la segnalazione della interleuchina 4 e della interleuchina 13, citochine di tipo 2/Th2 implicate in ...


Il pemfigoide bolloso è un disturbo della pelle che si manifesta con vescicole con una aumentata mortalità. E' stato valutato se una strategia di inizio del trattamento con Doxiciclina fornisca a bre ...


Sono disponibili poche terapie nei pazienti con carcinoma cutaneo a cellule squamose ( cSCC ) localmente avanzato non-operabile. È stata determinata l'efficacia di inibitori del recettore di morte c ...


La lipoatrofia facciale è associata a malattia da virus dell'immunodeficienza umana ( HIV ) e uso della terapia antiretrovirale altamente attiva ( HAART ).  La condizione è caratterizzata princi ...


L'alopecia areata è una malattia autoimmune caratterizzata da perdita di capelli mediata da cellule T CD8+. Non esistono terapie efficaci per l’alopecia areata. Sulla base di recenti sviluppi nel ...


L’idrosadenite suppurativa è una malattia infiammatoria della cute, dolorosa e cronica, con poche opzioni per un trattamento efficace. In uno studio di fase 2, Adalimumab ( Humira ), un anticorpo an ...


Uno studio di fase 3, disegnato per valutare l’inibizione combinata di BRAF e di MEK nei pazienti con melanoma avanzato con mutazione in BRAF, non-operabile o metastatico, ha incontrato il suo endpoin ...


Gli inibitori della via di segnalazione Hedgehog ( HPI ) sono stati approvati dalla FDA ( Food and Drug Administration ) degli Stati Uniti nel 2012 per quanto riguarda Vismodegib ( Erivedge ) e nel 20 ...


L’onicomicosi, una infezione fungina delle unghie, può influire sulla qualità di vita. E’ stata valutata l'efficacia e la sicurezza di Tavaborolo ( Kerydin ) in soluzione topica 5% per il trattamento ...


Vismodegib ( Erivedge ) è stato approvato per il trattamento del carcinoma a cellule basali localmente avanzato o metastatico. Il suo impiego nei carcinomi basocellulari multipli dopo irradiazione n ...


L’analisi primaria dello studio ERIVANCE BCC ( basal cell carcinoma ) ha portato all'approvazione di Vismodegib ( Erivedge ), un inibitore della via Hedgehog, indicato per il trattamento degli adulti ...