Melanoma
Alliance Dermatite
Alliance Dermatologia & Dermocosmesi
Dermabase.it

Trattamento del lichen planus orale erosivo con fototerapia locale con raggi ultravioletti B


Il lichen planus orale è una malattia infiammatoria cronica che può influire notevolmente sulla qualità di vita del paziente.

I pazienti con lichen planus orale erosivo recalcitrante alla terapia medica, confermato da biopsia, sono stati trattati con il sistema TheraLight UV 120-2.

La fototerapia locale è stata eseguita 3 volte a settimana, con un aumento graduale della dose ultravioletta B ( UVB ) ad ogni sessione.

L'interessamento della mucosa orale era definito come area con erosioni o lesioni reticolari sintomatiche.

La risposta completa è stata definita come riduzione di almeno l’80% nella zona della mucosa interessata, mentre la risposta parziale è stata definita come una riduzione dal 50 all’80% nella zona di mucosa interessata.

L'endpoint primario era rappresentato dall'efficacia dopo 8 settimane di trattamento.

Sono stati inclusi nello studio 14 pazienti; 9 hanno ottenuto una risposta completa e 5 una risposta parziale dopo 8 settimane.

Dieci pazienti hanno continuato la terapia di mantenimento e sono stati in grado di mantenere la risposta ottenuta per altre 29 settimane.

Nessuno dei pazienti ha mostrato gravi effetti collaterali dalla terapia locale con UVB.

Il limite dello studio era rappresentato dalla piccola serie di pazienti presso un singolo Centro medico.
Sono necessari ulteriori studi con campioni più grandi per validare questi risultati.

In conclusione, la fototerapia locale con UVB appare essere una modalità di trattamento promettente per il lichen planus orale erosivo. ( Xagena2012 )

Kassem R et al, J Am Acad Dermatol 2012; 66: 761-766


Dermo2012



Indietro