Dermabase.it
Melanome 2018
Melanome
OncoDermatologia

Scleroterapia per le vene reticolari negli arti inferiori


Le vene reticolari sono vene sottodermiche situate negli arti inferiori e sono principalmente associate a disturbi estetici.
Sebbene la scleroterapia sia il trattamento di scelta per le vene reticolari negli arti inferiori, non è stato raggiunto alcun consenso riguardo all’agente sclerosante ottimale.

Sono state confrontate l'efficacia e la sicurezza di due agenti sclerosanti usati per trattare le vene reticolari: 0.2% Polidocanolo diluito in 70% di glucosio ipertonico ( HG ) ( gruppo 1 ) versus solo soluzione di glucosio al 75% ( gruppo 2 ).

Uno studio clinico prospettico, randomizzato, in doppio cieco, controllato, con pazienti assegnati casualmente tra i due gruppi di trattamento, con follow-up di 2 mesi, è stato condotto in un singolo Centro medico accademico.
I partecipanti eleggibili erano tutte donne, di età compresa tra 18 e 69 anni, che avevano almeno una vena reticolare con una lunghezza minima di 10 cm in uno degli arti inferiori.

Le pazienti sono state sottoposte a scleroterapia in un singolo intervento con Polidocanolo 0.2% più 70% di glucosio ipertonico o solo soluzione di glucosio al 75% per eliminare le vene reticolari.

L'endpoint primario di efficacia era la scomparsa delle vene reticolari entro 60 giorni dal trattamento con scleroterapia.

Le vene reticolari sono state misurate su immagini ottenute prima del trattamento e dopo il trattamento.
Gli esiti di sicurezza sono stati analizzati immediatamente dopo il trattamento e 7 giorni e 60 giorni dopo il trattamento e hanno incluso eventi avversi gravi ( ad es. trombosi venosa profonda e complicanze sistemiche ) ed eventi avversi minori ( ad es. pigmentazione, edema, matting da telangiectasia ed ematomi ).

Hanno completato lo studio 93 donne, con età mediana di 43.0 anni per il gruppo 1 e 41.0 anni per il gruppo 2.

La scleroterapia con Polidocanolo 0.2% più il 70% di glucosio ipertonico è risultata significativamente più efficace della sola soluzione di glucosio 75% nell'eliminare le vene reticolari dall'area trattata ( 95.17% vs 85.40%; P minore di 0.001 ).

Nessun evento avverso grave si è verificato in entrambi i gruppi.

La pigmentazione era l'evento avverso minore più comune, con una lunghezza della pigmentazione della vena trattata del 3.53% per il gruppo 1 e del 7.09% per il gruppo 2, senza differenze significative tra i gruppi ( P=0.09 ).

In conclusione, la scleroterapia con 0.2% di Polidocanolo diluito in soluzione di glucosio al 70% è stata superiore alla sola soluzione di glucosio 75% nelle vene reticolari sclerotizzanti, senza alcuna differenza statistica per le complicanze.
La pigmentazione si è verificata in entrambi i gruppi, senza differenze statistiche.
Nessun evento avverso grave si è verificato in entrambi i gruppi. ( Xagena2017 )

Bertanha M et al, JAMA Dermatol 2017; 153: 1249-1255

Dermo2017 Farma2017


Indietro