AAD Annual Meeting
OncoDermatologia
European dermatology congress

Sono disponibili poche terapie nei pazienti con carcinoma cutaneo a cellule squamose ( cSCC ) localmente avanzato non-operabile. È stata determinata l'efficacia di inibitori del recettore di morte c ...


La lipoatrofia facciale è associata a malattia da virus dell'immunodeficienza umana ( HIV ) e uso della terapia antiretrovirale altamente attiva ( HAART ).  La condizione è caratterizzata princi ...


L'alopecia areata è una malattia autoimmune caratterizzata da perdita di capelli mediata da cellule T CD8+. Non esistono terapie efficaci per l’alopecia areata. Sulla base di recenti sviluppi nel ...


L’idrosadenite suppurativa è una malattia infiammatoria della cute, dolorosa e cronica, con poche opzioni per un trattamento efficace. In uno studio di fase 2, Adalimumab ( Humira ), un anticorpo an ...


Uno studio di fase 3, disegnato per valutare l’inibizione combinata di BRAF e di MEK nei pazienti con melanoma avanzato con mutazione in BRAF, non-operabile o metastatico, ha incontrato il suo endpoin ...


Gli inibitori della via di segnalazione Hedgehog ( HPI ) sono stati approvati dalla FDA ( Food and Drug Administration ) degli Stati Uniti nel 2012 per quanto riguarda Vismodegib ( Erivedge ) e nel 20 ...


L’onicomicosi, una infezione fungina delle unghie, può influire sulla qualità di vita. E’ stata valutata l'efficacia e la sicurezza di Tavaborolo ( Kerydin ) in soluzione topica 5% per il trattamento ...


Vismodegib ( Erivedge ) è stato approvato per il trattamento del carcinoma a cellule basali localmente avanzato o metastatico. Il suo impiego nei carcinomi basocellulari multipli dopo irradiazione n ...


L’analisi primaria dello studio ERIVANCE BCC ( basal cell carcinoma ) ha portato all'approvazione di Vismodegib ( Erivedge ), un inibitore della via Hedgehog, indicato per il trattamento degli adulti ...


I tumori cutanei associati alla sclerosi tuberosa complessa sono migliorati con il trattamento a base di Sirolimus orale e il miglioramento si è mantenuto fino a 64 mesi di trattamento. I ricercato ...


Uno studio di estensione ha mostrato che più della metà dei pazienti con psoriasi trattati ogni 4 settimane con Ixekizumab come terapia di mantenimento ha raggiunto la completa risoluzione alla settim ...


Vismodegib ( Erivedge ) non ha raggiunto gli endpoint primari di efficacia ( tassi di clearance istologici predefiniti ) nei pazienti con carcinoma a cellule basali che hanno ricevuto il trattamento p ...


La fototerapia UV-B a banda stretta ( NB-UV-B ) è ampiamente utilizzata per il trattamento della vitiligine. Afamelanotide ( Scenesse ), un analogo dell’ormone stimolante gli alfa-melanociti ( alfa- ...


Non c'è consenso per quanto riguarda il trattamento delle reazioni ai farmaci con eosinofilia e sintomi sistemici ( DRESS ). E’ stata riportata una serie di osservazioni da un unico Centro di gestione ...


I corticosteroidi topici sono il trattamento di prima linea più comune per la psoriasi. La tachifilassi, una diminuzione della risposta al trattamento con l'applicazione ripetitiva del farmaco, è un f ...