Alliance Dermatite
Melanoma
Alliance Dermatologia & Dermocosmesi
Dermabase.it

Profilo di efficacia e tolleranza della Talidomide nel lupus eritematoso cutaneo


La Talidomide ha mostrato risultati eccellenti per il lupus eritematoso cutaneo in forma grave, ma la sua prescrizione è limitata da eventi avversi potenzialmente gravi.

È stato valutato il tasso complessivo di risposta alla Talidomide nel lupus eritematoso cutaneo rispetto ai sottotipi di lupus eritematoso cutaneo e al tasso di incidenza di eventi avversi rilevanti sulla base di studi precedentemente pubblicati.

È stata effettuata una revisione sistematica e una meta-analisi di studi pubblicati tra il 1965 e il 2017 e sono state estratte le proporzioni di responder e le percentuali di eventi avversi.

Tra 548 pazienti di 21 studi inclusi, il tasso complessivo di risposta alla Talidomide è stato del 90%, con tassi di risposta simili tra i sottotipi di lupus eritematoso cutaneo.

Per contro, il tasso aggregato di sospensione della Talidomide correlato a eventi avversi è stato del 24%, includendo neuropatia periferica confermata nel 16% dei casi ed eventi tromboembolici nel 2%.

Il tasso aggregato di recidiva dopo la sospensione della Talidomide è stato del 71% rispetto al 34% con una dose di mantenimento.

In conclusione, considerando il frequente verificarsi di eventi avversi, la prescrizione di Talidomide deve essere limitata ai pazienti con lupus eritematoso cutaneo gravemente refrattario o che sono ad alto rischio di gravi cicatrici. ( Xagena2018 )

Chasset F et al, J Am Acad Dermatol 2018; 78: 342-350.e4

Dermo2018 Farma2018


Indietro