Dermabase.it
OncoDermatologia
Melanome 2018
Melanome

La concentrazione sierica di 25-Idrossivitamina D non è correlata con la gravità della dermatite atopica


È stato condotto uno studio per determinare se esiste una correlazione inversa tra la concentrazione dei livelli sierici di 25-Idrossivitamina D e la gravità della dermatite atopica.

Sono stati coinvolti pazienti da 1 a 18 anni di età.

E’ stata misurata per ogni soggetto il punteggio alla scala SCORAD ( Severity Scoring of Atopic Dermatitis ) e la concentrazione sierica di 25-Idrossivitamina D.

Sono stati inclusi nell'analisi 94 soggetti.

La carenza di Vitamina D ( 25-Idrossivitamina D minore di 20 ng/mL ) era presente in 37 soggetti ( 39% ), l’insufficienza ( 25-Idrossivitamina D 21-29 ng/ml ) in 33 ( 35% ) e la sufficienza ( 25-Idrossivitamina D maggiore o uguale a 30 ng/ml ) in 24 ( 26% ).

La correlazione tra concentrazione di 25-Idrossivitamina D e punteggio alla scala SCORAD non è stata significativa ( r =-0.001, P=0.99 ).

Una concentrazione sierica inferiore di 25-Idrossivitamina D è stata significativamente associata all’eta di 3 anni o superiore ( P minore di 0.0001 ), popolazione di razza nera ( P minore di 0.0001 ) e stagione invernale ( P=0.0084 ).

Lo studio presenta dei limiti: incapacità di controllare l'esposizione naturale alla luce del sole, l'assunzione di Vitamina D, e il trattamento della dermatite atopica.
Inoltre, è stato considerato solo un singolo momento temporale.

In conclusione, la concentrazione sierica della 25-Idrossivitamina D non risulta significativamente correlata con la gravità della dermatite atopica nella popolazione pediatrica. ( Xagena2013 )

Chiu YE et al, J Am Acad Dermatol 2013; 69: 1: 40-46

Dermo2013 Pedia2013



Indietro