Melanome 2018
AAD Annual Meeting
OncoDermatologia

Vemurafenib ( Zelboraf ), un nuovo inibitore selettivo di BRAF, ha recentemente dimostrato efficacia nel trattamento dei melanomi che trasportano mutazioni BRAF V600E. Simile all'inibitore RAF a la ...


Le modalità di trattamento non-chirurgico efficaci per il carcinoma a cellule basali ( BCC ) e il carcinoma a cellule squamose ( SCC ) sono limitate. È stata valutata l'efficacia e la fattibilità d ...


La sindrome di Sezary, una variante leucemica del linfoma cutaneo a cellule T, è caratterizzata da eritroderma e da linfociti atipici ( cellule di Sezary ) nel sangue periferico. Sebbene numerosi s ...


La coesistenza di lichen sclerosus e sclerodermia localizzata è stata riportata sporadicamente in letteratura. Recentemente, uno studio multicentrico prospettico ha dimostrato una percentuale sorpr ...


Le componenti genetiche e ambientali possono contribuire alla causalità dell'acne. Uno studio ha cercato di valutare l'impatto della storia familiare, le abitudini personali, i fattori dietetici e ...


Il lichen planus orale è una malattia infiammatoria cronica che può influire notevolmente sulla qualità di vita del paziente.I pazienti con lichen planus orale erosivo recalcitran ...


Diversi studi hanno dimostrato l'efficacia del laser pulsato nel trattamento della psoriasi tipo a placche. Tuttavia, solo due studi pubblicati indicano l'efficacia del laser pulsato sulla psoriasi un ...


La vitiligine è una malattia deturpante con limitate opzioni terapeutiche. Il trattamento chirurgico è poco utilizzato negli Stati Uniti a causa della percezione del rischio di infezione ...


La carenza dell'antagonista del recettore dell'interleuchina 1 ( DIRA ) è una sindrome autoinfiammatoria della pelle e delle ossa causata da mutazioni recessive nel gene codificante l'antagonis ...


La pannicolite è una rara manifestazione cutanea di dermatomiosite, che di solito si presenta come noduli sottocutanei eritematosi dolenti.Le complicanze, come dolore, calcinosi e lipoatrofia, ...


A differenza delle neoplasie a cellule T, i disordini linfoproliferativi a cellule B hanno uno spettro clinico limitato di coinvolgimento cutaneo. Le neoplasie a cellule B cutanee che mimano rosacea o ...


Sebbene ci siano stati notevoli progressi negli ultimi 5 anni riguardo alla comprensione e alla tecnologia per la rimozione laser dei tatuaggi, i trattamenti ed i risultati restano lontani dall'essere ...


In uno studio prospettico multicentrico è stata confrontata la frequenza di lichen sclerosus genitale nei pazienti con morfea con quella di pazienti di controllo.Lo studio è stato eseguito da quattro ...


Le ulcere da decubito sono comuni in diversi ambiti di cura, con esiti negativi per la salute ed elevati costi di trattamento. E' stato valutato il rapporto costo-efficacia delle strategie basate sull ...


Sono stati quantificati i tassi di risposta della sindrome di Sézary alla terapia multimodale immunomodulante e identificati importanti parametri prognostici che influenzano la risposta complessiva al ...