AAD Annual Meeting
OncoDermatologia
Melanome

Trattamento della cheratosi pilare con laser a diodo 810-nm


La cheratosi pilare è un disturbo comune della pelle con rilievo follicolare ed eritema che colpisce in genere le estremità prossimali, può essere deturpante, ed è spesso resistente al trattamento.
Sono stati utilizzati laser vascolari a minore lunghezza d'onda per ridurre l'eritema associato ma non l'irregolarità strutturale.

Si è determinato se il diodo laser a lunghezza d’onda maggiore di 810 nm può essere efficace per il trattamento di cheratosi pilare, in particolare per la rugosità della pelle / rilievi e irregolarità strutturali.

È stato eseguito uno studio clinico controllato con placebo split-body, randomizzato, in un Centro medico universitario da Marzo a ottobre 2011.

Sono stati inclusi tutti i pazienti con diagnosi di cheratosi pilare su entrambe le braccia e tipi di pelle Fitzpatrick da I a III.
Dei 26 pazienti sottoposti a controlli, 23 hanno incontrato i criteri di arruolamento.
Di questi,18 pazienti hanno completato lo studio, 3 sono stati persi o non-disponibili per il follow-up, e 2 si sono ritirati a causa di iperpigmentazione infiammatoria dopo il trattamento laser.

I pazienti sono stati randomizzati a ricevere un trattamento laser al braccio destro o sinistro.
Ogni paziente ha ricevuto il trattamento con laser a diodo pulsato 810-nm al braccio randomizzato per essere il sito di trattamento.
I trattamenti sono stati ripetuti 2 volte, per un totale di 3 visite di trattamento distanziate da 4 a 5 settimane.

L'endpoint primario era la differenza nel punteggio di gravità della malattia, tra cui rossore e ruvidità / rilievi, classificati su una scala da 0 ( meno grave ) a 3 ( più grave ), tra i siti trattati e di controllo.

Due dermatologi in cieco hanno valutato i siti a 12 settimane dopo la visita iniziale.

Al follow-up, il punteggio di rossore mediano riportato dai 2 valutatori in cieco per i lati di trattamento e controllo è stato di 2.0 ( P=0.11 ).

Il punteggio di rugosità / rilievi mediano è stato di 1.0 per i lati di trattamento e 2.0 per i lati di controllo, una differenza di 1 ( P=0.004 ).

Il punteggio combinato mediano globale di eritema e rugosità / rilievi è stato di 3.0 per i lati di trattamento e di 4.0 ( IQR, 3-5 ) per i lati di controllo, una differenza di 1 ( P=0.005 ).

In conclusione, 3 trattamenti con laser a diodo 810 nm possono indurre miglioramenti significativi nella struttura della pelle e nella rugosità / rilievi in pazienti con cheratosi pilare a tipi cutanei Fitzpatrick I-III, ma l'eritema basale non è migliorato.
Il trattamento completo di eritemi e del texture nella cheratosi pilare può richiedere un trattamento laser a diodi in combinazione con altre modalità laser o mediche che affrontino il rossore. ( Xagena2015 )

Ibrahim O et al, JAMA Dermatol 2015;151:187-191

Dermo2015



Indietro