Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete
AAD Annual Meeting
Melanome
Melanome 2018

Associazione di lupus eritematoso discoide con altre manifestazioni cliniche nei pazienti con lupus eritematoso sistemico


Il lupus eritematoso discoide nei pazienti con lupus eritematoso sistemico ( SLE ) può essere associato a malattie meno gravi e con bassa frequenza di nefrite e malattia renale allo stadio terminale ( ESRD ).

Sono state esaminate le associazioni tra lupus eritematoso discoide confermato e altre manifestazioni di lupus eritematoso sistemico, adeguando per i fattori confondenti.

Sono stati identificati i pazienti con conferma di un reumatologo secondo i criteri di classificazione del lupus eritematoso sistemico dell'American College of Rheumatology ( ACR ) fino al 1997, con più di due visite, più di 3 mesi di follow-up e anno di diagnosi di lupus eritematoso sistemico documentato.

Il lupus eritematoso discoide è stato confermato da un dermatologo, sostenuto da istopatologia e immagini.

Sono state esaminate le manifestazioni di lupus eritematoso sistemico, i farmaci e la sierologia.
È stata testata la presenza di associazioni tra lupus eritematoso discoide e ciascuno dei criteri ACR di lupus eritematoso sistemico e malattia renale allo stadio terminale.

Sono stati inclusi nello studio in totale 1.043 pazienti con lupus eritematoso sistemico ( 117 con lupus eritematoso discoide e 926 senza ).

Dopo aggiustamento per variabili multiple, il lupus eritematoso discoide nel lupus eritematoso sistemico è risultato significativamente associato a fotosensibilità ( odds ratio, OR=1.63 ), leucopenia ( OR=1.55 ) e anticorpi anti-Smith ( OR=2.41 ).

Il lupus eritematoso discoide è stato significativamente associato a una riduzione dei rischi di artrite ( OR=0.49 ) e pleurite ( OR=0.56 ).

Non sono state rilevate associazioni significative tra lupus eritematoso discoide e nefrite o malattia renale allo stadio terminale.

In conclusione, nei pazienti con lupus eritematoso sistemico e lupus eritematoso discoide sono stati rilevati maggiori rischi di fotosensibilità, leucopenia e anticorpi anti-Smith e una diminuzione dei rischi di pleurite e artrite.
Il lupus eritematoso discoide non è risultato legato agli anticorpi anti-DNA a doppia elica, nefrite da lupus, o malattia renale allo stadio terminale.
Questi risultati hanno implicazioni per la prognosi nei pazienti con lupus eritematoso sistemico. ( Xagena2013 )

Merola JF et al, J Am Acad Dermatol 2013; 69: 1: 19-24

Dermo2013 Reuma2013 Nefro2013



Indietro